Provincia, Raffa riceve delegazione del Rotary

Vertici Rotary in visita presidente Raffa

Questo post é stato letto 23400 volte!

Vertici Rotary in visita presidente Raffa
Vertici Rotary in visita presidente Raffa

Una delegazione del Rotary 2100°, guidata dal governatore Pietro Niccoli, è stata ricevuta dal presidente dell’Amministrazione provinciale Giuseppe Raffa e dagli assessori Eduardo Lamberti  Castronuovo e Giovanni Calabrese.

La delegazione, presente anche la consorte del Governatore,  era composta da Maria Pia Porcino, presidente del Rotary Reggio Sud “Parallelo 38”;  dal presidente del Rotary “Reggio” Giuseppe Ferreri; dal presidente del club Rotary “Reggio Nord”  Franco Rappoccio.

Tra gli ospiti l’on. Giuseppe Caminiti ed altri autorevoli componenti dei tre club service della città dello Stretto: Luciano Lucania, Pasquale Cama, Antonino Gatto. Si è trattato di un incontro cordiale, nel corso del quale i rappresentanti rotariani e gli amministratori dell’Ente di via Foti hanno affrontato l’attuale momento del Mezzogiorno e della Calabria, evidenziato, ognuno per la parte di competenza, le iniziative  tese a migliorare la società nei suoi aspetti, culturale e economico.

Nel corso dell’incontro si è parlato di giovani e del loro futuro, della possibilità di valorizzare l’immenso patrimonio archeologico reggino, per certi versi sconosciuto anche agli stessi calabresi.  Una delle idee – lanciata dall’Assessore Lamberti Castronuovo – è stata quella di usare le aree archeologiche per l’organizzazione di concerti. Alle iniziative illustrate dai rappresentanti della Provincia a favore dei tre comprensori reggini – Locride, Piana di Gioia Tauro e area dello Stretto –  è stato reso noto che, nel prossimo mese di ottobre,  i Rotary di Reggio organizzeranno un convegno che tratterà il tema “I giovani e l’alta formazione”, mentre a Locri si svolgerà un incontro dibattito su “Etica e legalità”.

Questo post é stato letto 23400 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *