Provincia di Reggio Calabria, rinviata la seduta dedicata al porto di Gioia Tauro

Provincia di Reggio Calabria, rinviata la seduta dedicata al porto di Gioia Tauro

Provincia di Reggio Calabria

A causa dell’impossibilità per alcuni consiglieri di raggiungere per tempo la sede del Consiglio provinciale non si è potuta tenere l’importante e straordinaria seduta dedicata al dibattito sul Porto di Gioia Tauro.

“Un argomento che riprenderemo al più presto” – ha precisato il Presidente della Provincia avv. Giuseppe Morabito. “Già nella prossima settimana  sarà convocata una nuova straordinaria seduta dl Consiglio sullo stesso tema. E’ nostra intenzione, infatti, mantenere alto il livello di attenzione sulla crisi ormai conclamata dello scalo container di Gioia Tauro. La Provincia, attraverso una franca e doverosa discussione intende mettere all’attenzione di tutti alcune proposte che riguardano il rilancio del porto, non solo nella sua funzione di terminal container.

Al di là delle questioni, certamente importanti che riguardano le tasse di ancoraggio, e l’abbattimento delle accise sui carburanti, la vera questione Gioia Tauro si gioca sul ruolo che questo scalo riuscirà a svolgere nell’ambito territoriale provinciale e regionale. L’interporto e tutta l’area industriale che lo affianca sono oggi il simbolo di strategie contraddittorie messe in campo da Regione e Governo centrale. Occorre, pertanto, un cambiamento di rotta radicale sulla vicenda Gioia Tauro sulla quale la Provincia di Reggio ha certamente qualcosa da dire e da proporre”.-

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!