Gli eventi di “Sud – Voci e Suoni dal Mediterraneo” con concerto finale di Nino Forestieri

Questo post é stato letto 24250 volte!

Sud Voci e Suoni dal mediterraneo

“Sud – Voci e Suoni dal Mediterraneo” nasce con il chiaro intento di fornire spunti di riflessione sulle difficoltà di chi vive al Sud, di chi ha dovuto lasciarlo suo malgrado e di chi ci è arrivato per fuggire da situazioni disperate. E’ quindi una narrazione a più voci – nella quale si intrecciano diversi linguaggi artistici – sulle partenze, gli incontri, le “corrispondenze” che attraversano il Mediterraneo, culla di popoli, culture, conflitti, migrazioni.

Luoghi, volti, suoni, storie che compongono il mosaico esperienziale quotidiano dell’assenza, del dolore, della speranza che caratterizzano la condizione del migrante.  L’orgoglio delle radici, il senso dello sradicamento, la “’Merica”, le tante “’Meriche” di ieri e di oggi viste da Sud, con lo sguardo teso verso la strada dell’inclusione e dell’accoglienza, nella  ferma convinzione che nessun uomo sulla faccia della Terra è “straniero” o “clandestino”.

L’evento affronterà il tema delle radici: in una Calabria intesa come simbolo di “tutti i Sud del mondo”, il bene e il male di una società travagliata verranno messi in luce attraverso testimonianze di musicisti, scrittori, esperti di cultura e tradizioni, musicologi, giornalisti, enti di assistenza e volontariato; un racconto a più voci dell’esperienza diretta o indiretta della migrazione. E’ questa la filosofia del progetto che si svolgerà durante l’ultima settimana di gennaio 2011 tra Rosarno – città simbolo del disagio degli immigrati e delle contraddizioni di un Sud sospeso fra bellezza e rovine – e Reggio Calabria, dove il progetto si concluderà presso il Teatro Cilea con il concerto di presentazione del nuovo cd del cantautore Nino Forestieri, intitolato appunto “Sud”.

Il progetto sarà legato ad uno scopo benefico, con una campagna di sensibilizzazione e una libera raccolta di fondi da destinare al sostegno di iniziative concrete a favore dei migranti.
Il calendario di eventi si articolerà in tre giornate di incontri e laboratori che culmineranno nel concerto del 30 gennaio del cantautore Nino Forestieri, nel corso  del quale verranno premiate le  personalità che più si sono distinte nell’ambito dell’accoglienza, dell’impegno sociale, della divulgazione di contenuti e temi legati alla migrazione.

E’ possibile prenotare gratuitamente i posti per il concerto del 30 gennaio 2011 al Teatro Cilea di Reggio Calabria.
Modalità di prenotazione:
Telefono  al Nr.  340.4218399
Email  sudvociesuoni@libero.it
Per prenotare i posti bisogna comunicare la quantità di biglietti da riservare ed un nominativo con relativo recapito. I tagliandi di prenotazione possono essere ritirati successivamente  presso i punti di distribuzione indicati di seguito o all’ingresso del Teatro Cilea la sera del concerto.

INFORMAZIONI:
Management: Riccardo Anastasi: cell: 347 31 51 326 – e-mail: management@ninoforestieri.it
Sito Web: www.ninoforestieri.it
Ufficio Stampa: Adexo Communication
Antonio Aprile cell: 340 35 53577 – Katia Colica 329 98 15 211 – e-mail: info@adexo.it

Questo post é stato letto 24250 volte!

Author: Consuelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *