Melito di Porto Salvo (RC), il circolo didattico “Megali” organizza la rassegna scolastica di fine anno

Melito di Porto Salvo (RC), il circolo didattico “Megali” organizza la rassegna scolastica di fine anno

concetta sinicropi

“Il Viaggio come metafora della vita…. passato, presente, futuro “ è il tema della rassegna scolastica artistico – culturale, di fine anno scolastico,  del circolo didattico “Pasquale Megali” di Melito Porto Salvo.  La rassegna che si svolgerà il 30 , 31 maggio e 1 giugno alle 18.30,  nella villa comunale,è dedicata soprattutto agli alunni, ma che intende celebrare l’appartenenza ad un contesto geografico e sociale più vasto, ovvero all’ Europa.

 E’ con rinnovato entusiasmo e con sentimenti di cordialità che la dirigente scolastica dott.ssa Concetta Sinicropi presenta  la manifestazione di fine anno.

      “ La manifestazione ci offre l’opportunità di presentare al territorio le nostre esperienze scolastiche che hanno arricchito le normali attività didattiche, coinvolgendo l’intera comunità educativa e creando occasioni di crescita sociale e culturale.

       Le tre serate daranno agli alunni delle Scuole Primarie e dell’ Infanzia del Circolo l’opportunità di esibirsi in attività artistiche teatrali e musicali che sono state realizzate nel corso dell’anno scolastico secondo un progetto che ha avuto come idea di fondo il  VIAGGIO come metafora della vita, inteso non solo in senso concreto e realistico ( di spostamento nello spazio e nel tempo) ma anche in senso simbolico di desiderio di conoscenza e di ricerca, prima di approdare alla maturità.

       Il viaggio di Ulisse  racchiude in sé ogni significato legato al tema e una sostanziale polarità tra la fedeltà alle radici della terra natale, della patria, dei valori della società in cui si vive e la scommessa della ricerca, della conoscenza piena dell’altro.

      Tale percorso culturale ha permesso agli alunni di porsi in una situazione di continuità tra passato, presente e futuro, scoprendo fatti storici e veicoli linguistici di un passato che ci appartiene .

      Uno spazio particolare sarà dedicato all’originale repertorio in Greco di Calabria che il nostro coro di voci bianche sarà lieto di presentare.

       Lo stesso avverrà con i Giochi Olimpici che, sin dalla loro origine, sono stati accompagnati da  tanto entusiasmo ed emozione, facendo acquisire negli atleti la consapevolezza che “L’importante non è vincere ma partecipare”.

       Susciterà, sicuramente, scalpore il Musical “ Io sono Odisseo vengo da Itaca e lì un giorno tornerò…” , grazie al contributo di valenti artisti .

       Per concludere sarà interessante assistere alla “Danza delle stagioni “dei bambini delle Scuole dell’Infanzia, accompagnati nelle prime acquisizioni del concetto di “ tempo”, un tempo che nasce, che si consuma, che passa….     “

L’appuntamento per tutti è, quindi, Mercoledì 30 Maggio  alle 18.30, nella splendida villa comunale,  per l’apertura ufficiale   con l’Inno di Mameli  e l’ Inno alla gioia.  Seguita dall’Introduzione e conduzione a cura di Fortunato Tripodi e la Presentazione del  D.S. Dott.ssa Concetta Sinicropi.

Vi sarà l’Esibizione Coro di Voci Bianche “ Neo Meli”  che recentemente ha vinto il secondo posto  del Premio Nazionale “Salvuccio Percacciolo”.

 Seguiranno i Giochi Olimpici  da parte degli alunni delle classi Prime delle Scuole Primarie. Pon  2011-2012 “ Mens sana in corpore sano” e le premiazioni.

 Per giovedì  31 Maggio 2012 , il programma prevede, il Canto “ Ulisse e compagnia bella…” eseguito dagli  alunni delle classi Prime  della Scuola Primaria  e la rappresentazione “Zeus e l’uomo comune”  seguiti  dagli  alunni delle Scuole Primarie del Circolo che si esibiranno” con il musical “Io sono Odisseo,  vengo da Itaca e lì un giorno tornerò…”  che rientra nel   PON  2011-2012 “Artemisia danza, musica e teatro.

Venerdì 1 Giugno  2012, sarà la volta degli alunni di Scuola dell’Infanzia statale del Circolo con il musical “La danza delle stagioni” e la Cerimonia dei Remigini con consegna attestati di fine percorso.

Enza Cavallaro 

Multimag Comments

We love comments

1 Comment