Il monito della comunità montana “Area Grecanica” sui mancati pagamenti degli stipendi

Il monito della comunità montana “Area Grecanica” sui mancati pagamenti degli stipendi

<<Accreditamento dei fondi da parte della Regione Calabria per il mancato pagamento degli stipendi dei dipendenti della comunità montana “Area Grecanica-ex Versante Jonico Meridionale-Capo Sud”>>.

comunità montana "area grecanica"

E’ questo l’allarme lanciato dal neo presidente Bruno Maisano, dal coordinatore della R.S.U. Domenico Stilitano, e dalle OO.SS. Aziendali Saverio Pizzi e Giuseppe Zindato, a seguito <<della verifica dello stato attuale in cui versa l’ente e constatata la particolare attenzione che viene dedicata da tutti i soggetti istituzionali nei confronti dei disagi con i quali devono fare i conti tutti i dipendenti>>.

Cinque le mensilità arretrate richieste dai vari dipendenti dell’Ente montano che ormai da tempo vivono in uno stato di incertezza e che naturalmente <<ritengono il loro pagamento come priorità assoluta in attesa della funzione e del ruolo che vorranno essere loro attribuite>>.

La richiesta avanzata dai rappresentanti sindacali e dal presidente riguarda, altresì, la <<possibilità dell’anticipazione fin da subito delle risorse finanziarie previste dal 1° comma dell’art.8 della Legge Regionale n. 23 dell’11 agosto 2010 per le retribuzioni del personale delle comunità montane>>.



Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!