Gioia Tauro (Rc), atti sequestro esplosivo consegnati alla DDA di Reggio Calabria

Gioia Tauro (Rc), atti sequestro esplosivo consegnati alla DDA di Reggio Calabria

porto di gioia tauro

porto di gioia tauro

Gli atti dell’inchiesta che ha portato ieri alla scoperta di sette tonnellate di esplosivo T4 in un container nel porto di Gioia Tauro sono stati trasmessi alla Dda di Reggio Calabria.

La Procura della Repubblica di Palmi, dopo avere effettuato gli atti istruttori urgenti, ha trasmesso il fascicolo alla Dda, che svolgerà le indagini successive. In ambienti investigativi é stato confermato che l’ipotesi più attedibile é che il T4, proveniente dall’Iran e diretto in Siria servisse per alimentare un traffico internazionale di esplosivo e non fosse destinato alla criminalità organizzata italiana.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!