Arrestato ad Agrigento un ricercato calabrese

Arrestato ad Agrigento un ricercato calabrese

Galleja

I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria e in collaborazione con quelli di Agrigento, hanno catturato a Naro, in provincia di Agrigento, il ricercato GALLEJA Piero, nato a Gioiosa Jonica (RC) il 12.12.1966.

Galleja, affiliato alla cosca Ierinò di Gioiosa Ionica (RC), deve scontare sei anni di reclusione poiché condannato dalla Corte d’Appello di Catanzaro per i reati di estorsione, danneggiamento ed altro, commessi, con  l’aggravante delle modalità mafiose, nella provincia di catanzaro nel 2002 nell’ambito dell’operazione “Maniglia”.

I carabinieri, a seguito di prolungate ed attente attività d’indagine tecniche e dinamiche, localizzavano e arrestavano il ricercato a Naro, in piazza Crispi proprio al suono delle campane dell’orologio della chiesa che indicavano le ore 18.30.

Galleja, non opponeva resistenza ai militari operanti, dichiarando la propria identità.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!