Attesa per il Carnevale dell’Area Grecanica a Brancaleone

Attesa per il Carnevale dell’Area Grecanica a Brancaleone

Si svolgerà Domenica 23 Febbraio dalle ore 15:00 il Carnevale dell’Area Grecanica. Tanta attesa per la sfilata dei carri allegorici per le vie del centro di Brancaleone.

SUCCESSO PER IL CARNEVALE DELL’AREA GRECANICA A BRANCALEONE

Carnevale dell’Area Grecanica

La Manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Brancaleone. Si avvale della collaborazione con

  • Oratorio Parrocchiale San Pietro Apostolo
  • Associazione Socio Culturale Pensionati
  • Cooperativa SCAAD di Brancaleone

E con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Brancaleone.

I carri allegorici di quest’anno sono stati realizzati con materiali di riciclo, carta e cartone. Questi materiali hanno subito la trasformazione in opere che rappresenteranno 3 tematiche:

  • una Disney con l’atteso carro de “La Bella e la Bestia”
  • la Cultura Greca con l’ “Olimpo degli Dei”
  • il “Lego”

L’associazione Pensionati Brancaleone, inoltre, è pronta a scendere in strada con le tre ruote con un simpatico corteo di “Ape Piaggio in tema carnevalesco”.

IL PROGRAMMA

Alle ore 14:30 appuntamento in piazza stazione, da qui partirà un corteo che da piazza stazione sfilerà insieme a tutte le maschere lungo il Corso Umberto I°. Il corteo confluirà alle 16:30 in piazza Stazione dove giochi animazione, balli di gruppo daranno il via al grande party finale. Il tutto condito con degustazione di dolci tipici e della tradizione, pop-corn e zucchero filato.

Soddisfazione del Presidente della Pro-Loco 

Siamo soddisfatti da questa ennesima “condivisione” con le forze associative del paese e l’aiuto di commercianti e privati che hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa, inoltre – ha detto Carmine Verducidi fondamentale importanza sono stati alcuni giovani di Brancaleone che da circa un mese lavorano insieme al direttivo della nostra Associazione fino a tarda notte, per la realizzazione degli elementi che comporranno i carri di carnevale.

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.