Locri (R.C.) La prima eletta alle comunali ringrazia i cittadini

Domenica Bumbaca

Questo post é stato letto 4080 volte!

Domenica Bumbaca, (eletta nelle elezioni comunali di Locri con ben 746 preferenze) in una lettera aperta esprime agli elettori la propria felicità, non mancando, tra l’altro, di rinnovare il proprio impegno a sostegno della città.

Grazie Locri. Grazie per aver riposto in me tanta fiducia e stima portandomi ad essere la prima eletta ma, principalmente, hanno permesso “Tutti per Locri” a continuare ad amministrare la città. Quello che serve alla nostra città è la continuità e la consapevolezza che ci sono uomini e donne che si sono messi a servizio della città. Una emozione incredibile sicuramente essere la prima eletta perché sento tutto l’apprezzamento e l’affetto delle persone con cui lavoro ogni giorno. Un risultato che voglio condividere con la mia famiglia e dedicare alle donne, a coloro che credono che si può e si deve partecipare attivamente alla vita politica della propria città e che essere donna non è assolutamente un limite nella gestione e conciliazione dei tempi lavoro-famiglia. Un risultato che riempie di orgoglio e di responsabilità maggiori che mi conducono, e ci conducono, a rafforzare la sinergia con il mondo delle associazioni, della Chiesa, dei giovani e scuole. Il mio impegno sarà maggiore con lo stesso entusiasmo di sempre, augurandomi sempre massima collaborazione con i dipendenti comunali, vero motore della macchina amministrativa di un Comune, e con tutte le forze positive della città. Il mio auspicio, dispiaciuta che la minoranza non abbia una rappresentanza femminile, è che le donne che hanno partecipato a queste elezioni, vogliano collaborare ed impegnarsi per la città, come è stato detto da molte durante la campagna elettorale. Lo strumento per rendere più efficiente una comunità è il confronto e la cittadinanza attiva a prescindere dal ruolo e Locri ha assolutamente necessità di cooperazione.”

Questo post é stato letto 4080 volte!

Author: Redazione_Cultura