Lamezia, USB: “S.A.CAL. ha violato il diritto di sciopero”

Lamezia, USB: “S.A.CAL. ha violato il diritto di sciopero”

eadv

“Avevamo ragione – sostengono USB Trasporto Aereo Calabria – quando abbiamo detto che la società S.A.CAL. ha violato il diritto di sciopero comandando tutti i lavoratori, infatti la commissione di garanzia sugli scioperi ci ha dato ragione! Avevamo ragione quando abbiamo detto che i lavoratori che hanno esercitato un diritto costituzionale non potevano essere contestati. AVEVAMO RAGIONE E L’ABBIAMO RIVENDICATO CON FORZA. La risposta dell’azienda alle contestazioni disciplinari con l’archiviazione di tutte le pratiche conferma in pieno quanto USB sostiene da sempre. Aveva torto chi in modo strumentale ha messo in atto un clima di terrore per intimorire i lavoratori a rivendicare il proprio diritto a manifestare il dissenso. Aveva torto chi ha sostenuto l’azienda con complicità, facendo umiliare i lavoratori obbligandoli a scusarsi di fatti che non hanno commesso.

La cosa più grave è che tutto questo è avvenuto da parte di una sindacalista della Cgil che non solo si è prestata a questa operazione, ma ha preteso di avere ragione pur sapendo di essere dalla parte del torto. FINALMENTE RIPRISTINATA LA VERITA’! I lavoratori avevano ragione al 100% sul diritto di sciopero e sul diritto di difendersi affermando la verità. Ora avanti con la forza della ragione, per il diritto al lavoro al salario e al futuro!”.

Category Attualità, Lamezia

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!