‘U MULUNI NON SEMPRI NESCI RUSSU

Questo post é stato letto 30210 volte!

Il cocomero non sempre è rosso, all’interno Mai fidarsi delle apparenze: quante volte un  cocomero che promette bene, si rivela, una volta tagliato, non all’altezza delle aspettative. Ossi, non è rosso come lasciava intendere. Così le persone: non sempre sono come appaiono a prima vista. Pertanto, prudenza nel giudicare!

Questo post é stato letto 30210 volte!

1 thought on “‘U MULUNI NON SEMPRI NESCI RUSSU

  1. Peccato che lo scritto non è firmato. Il frutto citato è di colori tenui, certo allude al cocomero, appartengono alla stessa famiglia le cucurbitacee, ma è un altra cosa. Paragonarlo è molto riduttivo, gli uomini sono bestie speciali, si sono persino inventato i colori, che sono frequenze quasi illusioni. Li usano per distinguersi, costruiscono bandiere, ad esse si aggregano per farsi forti, migliori, per comandare per schiavizzare, spesso diventano aguzzini nei confronti di chi è di un altro e persino di chi è, del suo stesso colore. Tanti come me passano la vita, senza riuscire a scegliere un colore, vivono il fenomeno in modo marginale e per ciò pagano un prezzo assai caro, cercano di capire di scoprire le ragioni, non so se ciò significa essere migliori, diversi o meno bravi, credo perchè pensiamo che gli uomini sono più o meno uguali, il sangue lo dimostra, per tutti è tale e quale. Bandiere, colori si potrebbe fare a meno, basterebbe scoprire di essere veramente umani.
    Buon lavoro a net Calabria
    di qualunque colore essa sia
    Giuseppe Zumbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *