Morano, sette volte capitano della Rossanese

Morano, sette volte capitano della Rossanese

Alcibiade Cipriano MORANO, il capitano, anche per la stagione 2010/2011 vestirà la casacca rossoblu. Il “panzer napoletano” nella serata di ieri ha chiuso l’accordo con la società di Viale S. Angelo che lo vedrà impegnato nella Rossanese per la settima stagione consecutiva. Nello stesso tempo è stato definito anche l’ingaggio del preparatore dei portieri Pino BAVARO, che ritorna sullo Jonio dopo tre stagioni passate al Sapri.

Dopo la scelta della guida tecnica, affidata a mister Mauro ZAMPOLLINI, inizia ad essere plasmata anche la rosa dei giocatori che affronterà il prossimo campionato di Serie D, 2010/2011. Non si poteva che iniziare dalla riconferma del capitano, Alcibiade Cipriano MORANO. La trattativa con il roccioso difensore, originario di Torre Annunziata ma ormai rossanese d’adozione, si è conclusa nella tarda serata di ieri sera. Di certo sono state, ancora una volta, le ragioni del cuore a mantenere il numero 5 bizantino nei ranghi della società dei presidenti Alfonso GUERRIERO e Cataldo CARROZZA. Dopo l’ultima splendida annata, l’ennesima, le attenzioni di molti club blasonati si erano concentrate sullo stopper campano, che però ha preferito rimanere allo “Stefano Rizzo”. «Rossano è sempre una grande emozione – ha dichiarato Morano dopo aver concluso l’accordo – e pur tra tante richieste ho preferito continuare la mia avventura calcistica in questa piazza». Di motivazioni per lottare e sudare per questa maglia ce ne sono a iosa. «La Rossanese ormai è parte di me, della mia vita; come lo sono i suoi tifosi e la dirigenza che mi ha voluto con se». Quindi ancora tanti stimoli per il “panzer”, super tatuato, che ha confidato – inoltre – di aver già pronto un altro tatoo che sigillerà, anche sulla pelle, la sua meravigliosa esperienza rossanese.

Ancora, continua a completarsi lo staff tecnico. Infatti è ritornato in rossoblu anche il preparatore dei portieri, Pino BAVARO. “Il falco di Stilo”, pipelet del Licata di Zeman e oggi uno tra i migliori goalkeeping coach del panorama calcistico, ha sottoscritto il contratto con la Rossanese. Anche per lui l’esperienza ed il ricordo rossoblu sono rimasti impressi nel cuore. «Mi ritrovo a Rossano con le giuste motivazioni dettate dalle quattro stagioni passate in questa piazza, prima di approdare al Sapri. Per me questa città è una seconda casa; qui ho tanti amici e, pur essendo stato lontano per tre lunghi anni, non ho mai smesso di seguire a distanza le sorti di questa squadra. Oggi sono qui e spero di poter offrire il mio modesto contributo, nello stesso modo in cui ho fatto nelle stagioni passate». Ma per lo staff tecnico v’è da segnalare, anche, l’accordo raggiunto con il magazziniere Franco VENUTO, un valore aggiunto per lo spogliatoio e per l’intero ambiente. Il buon “zio Franco” – altro veterano, al suo quinto anno rossanese – nel suo settore ha dimostrato, semmai ce ne fosse stato bisogno, di essere il numero uno.

In ultimo si comunica che il ritiro precampionato avrà inizio il prossimo 2 agosto 2010, a Rossano presso le strutture sportive dello Stadio Comunale “Stefano Rizzo” di Viale S. Angelo. Il raduno è previsto per lunedì mattina alle ore 9.

Category Sport

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!