Isola Capo Rizzuto, l’ex sindaco torna in libertà

Isola Capo Rizzuto, l’ex sindaco torna in libertà

Carolina Girasole, ex sindaco di Isola Capo Rizzuto, provincia di Crotone, è tornata in libertà.

Lo ha deciso il giudice delle indagini preliminari che ha, infatti, revocato la misura degli arresti domiciliari alla quale Girasole era sottoposta dal 3 dicembre dello scorso anno.

Girasole era rimasta coinvolta, insieme ad altre 13 persone, nell’operazione ‘Insula’ condotta dalla Guardia di finanza nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Dda di Catanzaro. L’ex sindaco era stata arrestata con l’accusa di corruzione elettorale aggravata dalle modalità mafiose. Accusa contestata anche al marito, Francesco Pugliese, costretto ai domiciliari dal dicembre scorso.

Il gip ha sostituito la misura degli arresti domiciliari alla quale erano sottoposti Girasole e il marito con l’obbligo di firma. La Dda di Catanzaro, da parte sua, ha chiesto ed ottenuto il giudizio immediato, fissato per il 24 maggio

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!