Isola Capo Rizzuto (Kr), due arresti per estorsione a medico

Isola Capo Rizzuto (Kr), due arresti per estorsione a medico

Due persone sono state arrestate dai carabinieri a Isola Capo Rizzuto per estorsione nei confronti di un medico. All’arresto si é giunti nell’ambito delle indagini sugli attentati incendiari accaduti nelle settimane scorse ai danni delle automobili del sindaco di Isola Capo Rizzuto, Carolina Girasole, del vicesindaco e del dirigente dell’ufficio tecnico.

Le due persone arrestate sono Maurizio Pugliese, 44 anni, e Giuseppe Pullano, 25, entrambi di Isola Capo Rizzuto.

Secondo quanto si é appreso, i due avrebbero minacciato un medico di Isola Capo Rizzuto per costringerlo a cedere loro un terreno sul quale avevano realizzato una costruzione abusiva. Il medico ha piu’ volte segnalato al sindaco, al vicesindaco ed all’ufficio tecnico la realizzazione della struttura abusiva. Ne era scaturito un provvedimento per il blocco dei lavori e, successivamente, un’ordinanza per demolire la struttura.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!