Crotone, un arresto per truffa ai danni della Telecom

operazione tnt

Questo post é stato letto 21690 volte!

arresto crotone truffa telecom
arresto crotone truffa telecom

Una truffa da 30mila euro ai danni della Telecom Italia é stata scoperta a Crotone. Un giovane di 29 anni, Salvatore Brizzi di Mesoraca, infatti, ordinava materiale telefonico o informatico per telefono o per via telematica, indicando al call center il suo vero nome per la consegna ma codici fiscali e indirizzi sempre diversi, non rendendosi quindi identificabile per il pagamento della merce.

Gli episodi si sono susseguiti dal mese di luglio dello scorso anno, fino a quando é stato un carabiniere in borghese a consegnargli l’ultima stampante e un telefono acquistati facendo scattare l’arresto.

Questo post é stato letto 21690 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *