Hitachi Reggio, addetto alla raccolta dei rifiuti speciali ha perso la vita

Hitachi Reggio, addetto alla raccolta dei rifiuti speciali ha perso la vita

Una persona ha perso la vita questa mattina grave incidente all’esterno dello stabilimento Hitachi Rail di Reggio Calabria. 

A perdere la vita Giuseppe Cuzzola, 48 anni, addetto allo smaltimento dei rifiuti speciali, proprietario della ditta esterna Cuzzola Trasporti.

L’uomo è morto nel corso nelle operazioni di raccolta con il ragno dell’alluminio presente nel sito. Dalle notizie trapelate, l’uomo sarebbe stato schiacciato dal materiale che si è staccato dal “ragno meccanico” durante il trasporto. L’incidente si è verificato nel parco rifiuti situato dietro lo stabilimento reggino, luogo accessibile solo agli addetti ai lavori.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Cuzzola.