Rende (Cs), arrestato un assessore del Pd

Un assessore provinciale Pd é stato arrestato ieri sera a Rende con l’accusa di detenzione abusiva di armi. I Carabinieri hanno tratto in arresto Pietro Ruffolo, assessore ai Lavori pubblici della Provincia di Cosenza, e assessore comunale a Rende.

L’arresto di Ruffolo è stato fatto nel corso di una perquisizione disposta dalla Dda di Catanzaro nell’ambito di un procedimento penale per usura. Il politico risulta indagato per alcune operazioni sospette nella qualità di ex direttore della filiale di Belvedere Marittimo dell’Unicredit. Durante il controllo nell’abitazione dell’esponente democratico sono state trovate due pistole, che l’assessore provinciale sostiene di aver ereditato dal padre vent’anni fa, ma delle quali non aveva mai denunciato il possesso.

Ruffolo si trova adesso agli arresti domiciliari.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!