Partirà sabato l’allestimento del palco per il concerto dei Modà

moda

Questo post é stato letto 40190 volte!

moda
moda

Comincerà sabato 19 ottobre l’allestimento del mega palco che ospiterà l’attesissimo concerto dei Modà lunedì 21 ottobre all’area Magna Graecia, l’unica che possa ospitare un simile evento anche se all’aperto, in questo mese di ottobre.

Nella struttura catanzarese avrà luogo l’unica data in esclusiva regionale del tour “Gioia” che sta toccando i maggiori palazzetti, al chiuso quindi, d’Italia. I preparativi del grande evento entreranno nel vivo proprio sabato quando sarà allestita una grandissima struttura con dimensioni da stadio, proprio all’interno dell’area: avrà una larghezza di 30 metri e una copertura di 16 metri di altezza. Sono previste anche tre passerelle, due laterali e una centrale che dividerà in due palcoscenico e area. Insomma, le carte sembrano essere tutte in piena regola perché quella di lunedì sia una grande festa. Ne è certo l’organizzatore Maurizio Senese: “Saranno oltre 30 i pullman provenienti da ogni parte della regione e non solo – ha spiegato -. Molti saranno anche i fan che si ritroveranno a Catanzaro per lo show. Per comprendere la portata del palco, basta solo pensare che la grande macchina impegnata a partire dal suo allestimento, il 19, fino al suo smontaggio, martedì 22, prevede la presenza di circa 200 unità lavorative.

“Finalmente la Calabria è al centro dell’attenzione per un evento musicale – ha commentato Senese – ed è ciò che vuole la Calabria che costruisce, che opera, che produce. Non servono scelte dirigenziali inappropriate, troppo spesso improntate a politiche poco accorte. La stessa programmazione estiva 2013 della Regione Calabria si è rivelata tutt’altro che convincente. Sottolineo poi – ha aggiunto il promoter – che il concerto dei Modà è organizzato dalla Esse Emme Musica senza alcun contributo da parte di enti pubblici, che evidentemente preferiscono distribuire i finanziamenti seguendo logiche incomprensibili”.
Voglio ringraziare le migliaia di persone che hanno comprato già il biglietto per il concerto dei Modà – ha concluso Senese -, ma anche coloro che lo compreranno all’ultimo minuto, vista la capienza dell’area che arriva a ospitare fino a quindicimila spettatori. E’ grazie a loro se riusciamo ancora a organizzare grandi eventi, grazie a questa grande risorsa, il pubblico”.

Questo post é stato letto 40190 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *