Reggio Calabria, un arresto dopo l’auto con l’esplosivo

Arriva il primo arresto in seguito al ritrovamento della Fiata Marea rubata con a bordo auto e munizioni. Infatti, il carrozziere Francesco Nocera, di 45 anni, presunto affiliato a una cosca della ‘ndrangheta, é stato arrestato per favoreggiamento. L’uomo ieri aveva denunciato a Reggio Calabria il furto dell’auto in questione. Secondo i carabinieri, a suo carico é emerso un ‘quadro indiziario grave e concordante. In particolare, l’uomo avrebbe omesso di riferire circostanze utili a identificare chi ha utilizzato l’auto.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!