Reggio Calabria, trovate armi con esplosivo nella zona dell’aeroporto

Un altro episodio che scuote la già precaria sicurezza a Reggio Calabria. Infatti, mentre nella città di Stretto continua la visita del Presidente della Repubblica Napolitano, i carabinieri devono fare i conti con una nuova scoporta. Infatti, nei pressi della zona dell’aeroporto di Reggio Calabria i militari hanno rinvenuto un’auto contenente armi, esplosivo e tre passamontagna. L’auto infatti non si trovava lungo il percorso presidenziale: era regolarmente parcheggiata, ma non chiusa e con un finestrino semi aperto. All’interno c’erano 2 fucili, 2 pistole, 2 ordigni rudimentali e una tanica di benzina.

Al momento gli inquirenti hanno escluso che l’episodio sia legato alla visita in città del presidente Napolitano.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!