Raccolta di fondi per gli alluvionati di Messina

di Francesco Iriti

Un Natale all’insegna della solidarietà interregionale. Infatti, domenica scorsa una delegazione di venticinque persone, coadiuvata dalla  Commissaria regionale per le pari opportunità Zina Crocè, ha consegnato al sindaco della città di Messina una raccolta di beni di prima necessità.

La delegazione, costituita in gran parte da studenti, e di cui ha fatto parte anche un esponente delle forze dell’ordine, Giuseppe Luceri, è stata ricevuta a Palazzo Zanca dall’Assessore alle politiche sociali e alle pari opportunità Pinella Aliberti e dal Sindaco Giuseppe Buzzanca. Erano presenti anche il vicesindaco del comune messinese di Fiumedinisi, Paolo Crocè, e la responsabile provinciale della CGIL-Funzione Pubblica, Clara Crocè, entrambi di origine melitese. L’iniziativa a favore degli sfollati di Giampilieri, si è avvalsa della collaborazione di studenti e studentesse del Basso Jonio calabrese e dei loro genitori.

L’iniziativa è stata interamente coordinata dalla stessa Zina Crocè che ha curato i rapporti col Comune di Messina, ed ha visto la sinergia dalla sezione melitese della Fidapa, del patrocinio del Comune di Melito Porto Salvo. A Messina, la Federazione italiana Donne Arti, Professioni, Affari, è stata rappresentata da Luisella Marra e Carmen Flachi, responsabili, rispettivamente, dei rapporti con la stampa, e del settore cultura nella stessa associazione. L’incontro ha avuto luogo nella bellissima ”Sala delle Bandiere” della monumentale sede del Municipio messinese. Lì i ragazzi della delegazione calabrese hanno interloquito coi loro coetanei di Giampilieri, i quali hanno raccontato la terribile vicenda patita dalla loro comunità. Il dramma degli alluvionati è stato testimoniato in modo vibrato anche dall’Assessore Aliberti, amministratrice particolarmente attenta alle problematiche del suo territorio, e dunque favorevolmente colpita dall’iniziativa calabrese. Il sindaco Buzzanca ha ringraziato la delegazione per la sensibilità dimostrata, “fondamentale – ha detto – in un momento in cui di solidarietà concreta c’è veramente bisogno”. A Palazzo Zanca, la Commissaria Crocè ha manifestato al Sindaco Buzzanca e alla Assessore Aliberti il suo ringraziamento per lo spessore istituzionale e per l’ospitalità ricevuta, ancor più significativa in un momento in cui si avvicendano importanti tavoli di lavoro per la definizione della “zona verde” in cui far tornare gli sfollati entro Natale. I pacchi dono della delegazione calabrese, composti da generi alimentari e vestiario, sono stati scortati dalla Protezione Civile fino al centro di raccolta sito in via Acireale. Prima di ripartire, i ragazzi calabresi hanno consegnato ai loro coetanei di Giampilieri anche un cesto colmo di bigliettini augurali, disegnati da loro e dagli altri ragazzi che hanno contribuito alla raccolta.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!