L’onorevole Chiarella e l’abolizione del listino

“L’abolizione del listino sarà un atto di giustizia nei confronti dei consiglieri, che dovranno essere eletti con la preferenza e nei confronti dei cittadini che non vedranno a Palazzo Campanella un quinto – ha dichiarato l’on.Chiarella – dei consiglieri deciso dalle segreterie politiche, riproponendo in parte la tanto bistrattata legge elettorale nazionale. Non andare in questa direzione significa voler beffeggiare il tanto decantato bisogno di rinnovamento e di trasparenza, nel momento in cui  si compilano le liste elettorali. Esprimo soddisfazione per l’alto consenso – ha aggiunto Chiarella –  he comunque l’abolizione del listino registra tra la maggioranza dei consiglieri regionali, rafforzando la Proposta di Legge che, circa un anno fa, ho presentato con il collega Demetrio Naccari, per mettere fine ai privilegi legati al listino”.

On. Egidio Chiarella

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!