Dipignano (Cs), un morto per le esalazioni di ossido di carbonio

Un 80enne é morto nel sonno a Dipignano, in provincia di Cosenza, per le esalazioni di ossido di carbonio del camino della sua casa.L’anziano, che viveva solo, si era addormentato con il fuoco acceso per il freddo di questi giorni e forse le fiamme alimentate con carta e buste di plastica hanno provocato la saturazione degli ambienti e la sua morte. L’intervento dei vigili del fuoco e dei Carabinieri dopo l’allarme non e’ servito a salvare la vita dell’uomo che e’ stato trovato ormai senza vita. (Ansa)

Tags ansa
Category Calabria

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!