Coronavirus: 52 positivi nella casa per anziani di Chiaravalle

Coronavirus: 52 positivi nella casa per anziani di Chiaravalle

Il caso della residenza per anziani a Chiaravalle rischia di mandare in tilt l’intero sistema sanitario regionale calabrese, trasformadosi in una potenziale bomba sanitaria.

CORONAVIRUS CALABRIA, 101 NUOVI CASI. AUMENTANO LE VITTIME

Su 60 ospiti e 41 dipendenti, in meno di 24 ore sono stati accertati 52 casi positivi al coronavirus. Tra questi 40 degenti e 12 operatori, di cui 34 già con febbre e 7 immediatamente trasferiti in ospedale.

“Una catastrofe” si commenta al Dipartimento Salute della Regione, dove si inizia a ragionare sui numeri, che potrebbe essere una vera catastrofe per tutto il sistema sanitario regionale, con gli ospedali già in affanno.

Per tale motivo, la Regione ha preso una decisione drastica:

CINQUE COMUNI NEL CATANZARESE CHIUSI PER CORONAVIRUS