Calcio dilettanti, Falchi Maropati – Jonica Siderno 0-2

Calcio dilettanti, Falchi Maropati – Jonica Siderno 0-2

Dopo la battuta d’arresto inaspettata di domenica scorsa, la Jonica Siderno, ha sbancato Maropati, ricominciando così la marcia per la conquista del campionato di Terza Categoria Girone F.

Il match contro la terza in classifica, ha presentato varie insidie, non ultima le non buone condizioni del terreno di gioco causa maltempo.

Le scelte

Il duo Costa-Raso, nel dare fiducia ai suoi uomini, ha mandato il campo la stessa formazione che la giornata precedente aveva subito un black out. Unica variazione per problemi fisici, il forfait di Gabriele Loccisano. Al suo posto il motorino del centrocampo Prochilo.

La partita

Jonica subito padrona del campo, nonostante le pessime condizioni del terreno di gioco che non hanno permesso alle due contendenti di esprimersi al meglio.

Ospiti, in evidenza dopo otto giri di lancette, con un tiro dal limite di Fuda, la conclusione del capitano però, non trova lo specchio della parta. Bianco-azzurri, ancora in evidenza un paio di occasioni con l’esterno Stefano che non trova lo specchio della parta.

Nuovamente pericoloso l’undici ospite, si è fatto vedere con l’esterno Luigi Stefano che in paio di occasioni, nell’ accentrarsi dopo avere saltato l’uomo sulla sinistra, non ha trovato la porta.

Al minuto venti, è arrivata la reazione dei padroni di casa, prima su punizione al limite, con la palla che ha sfiorato la traversa e, da calcio d’angolo su mischia in area di rigore.

Pronta la risposta della Jonica Siderno, con Prochilo, che dal limite non ha inquadrato lo specchio della porta.

A chiudere una prima frazione, con il risultato ad occhiali, le prime sostituzione per la Jonica. Ad abbandonare il campo per infortunio Fuda, sostituito da Simone Galluzzo. A chiedere il cambio, anche Costa, – risentimento muscolare – sostituito da Pipicella.

La seconda frazione

A mettere le cose in chiaro è stata subito la Jonica Siderno. A realizzare la rete del vantaggio, al 51’ su assist di Luigi Stefano, Andrea Pasqualino. Il Falchi Maropati, ha provato a reagire con due conclusioni che non impensierito l’ esperto Gullace.

Una partita maschia, ha così aperto gli spazi sulle fasce per la Jonica, subito sfruttate da Commisso che saltato l’ultimo avversario ha servito Pasqualino lanciato verso l’area avversaria, pescato in posizione di offside.

La Maropati, nel tentativo di riprendere le sorti della gara, si è fatta vedere su punizione dal limite dell’area, mettendo un brivido all’undici del duo Costa-Raso. C’è voluto un miracolo ancora di Gullace, pronto a mantenere inviolata la sua porta.

Superata la paura, la Jonica, ha trovato il definitivo raddoppio su calcio di rigore, concesso dal Sig. Idone per un fallo ai danni di Galluzzo. A presentarsi sul dischetto, Antonio Commisso che ha realizzato il suo ottavo centro stagionale, mettendo in ghiaccio il risultato.

Nel ripartire da questa vittoria esterna, la Jonica tornerà al Filippo Raciti, per affrontare sabato prossimo il Sant’ Elia.

Il tabellino

Terza Categoria Girone F s.s. 2022/2023  –  8^ Giornata

Falchi Maropati – Jonica Siderno 0-2

Marcatori: 6′ st A. Pasqualino, 45′ st su rig. A. Commisso.

Jonica Siderno: Gullaci G., Pasqualino R., Gullaci F., Costa G., Fuda V., Saccà, Pasqualino A., Prochilo, Commisso A., Fuda M. (C), Stefano. A disp: Fanito, Raso A., Carabetta D., Galluzzo S., Pipicella, Correale, Archinà. Allenatori: T. Costa – R. Raso.

Arbitro: G. Idone di Reggio Calabria.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.