Calabria, al via undicesima edizione del Salone dell’Orientamento

Calabria, al via undicesima edizione del Salone dell’Orientamento

Il Consiglio regionale della Calabria ospita anche questa undicesima edizione del Salone dell’Orientamento, perché crede fortemente nel valore di un’esperienza che può davvero favorire un incontro più razionale tra domanda e offerta nel campo della formazione e del lavoro”. Così Nicola Irto, presidente dell’Assemblea legislativa calabrese, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, che prenderà il via il prossimo 10 novembre a palazzo Campanella.

“I nostri giovani, durante e soprattutto al termine del loro percorso di formazione scolastica, hanno bisogno di compiere scelte in linea con l’evoluzione del mercato del lavoro, che nel volgere di pochi anni si è profondamente trasformato, per effetto della globalizzazione e dell’evoluzione tecnologica – continua Irto -. Per questo motivo, secondo il presidente, nella tre giorni del Salone dell’Orientamento “viene fornita una vera e propria bussola ai ragazzi calabresi,  che rappresentano la grande speranza per il nostro futuro e che dobbiamo convincere a rimanere qui, per studiare e affermarsi, contribuendo direttamente al riscatto della nostra regione”.

Un momento di confronto, dunque, dove si incontrano l’universo scolastico e universitario da un lato e il complesso mondo produttivo dall’altro. “Un’opportunità indispensabile – chiosa il presidente – in una realtà sociale che purtroppo continua a presentare numeri molto alti sulla disoccupazione, soprattutto giovanile”. Parole condivise anche da Alberto De Capua, Prorettore vicario dell’Università Mediterranea. “L’evento ormai consolidato si arricchisce di anno in anno, con formule dinamiche e diverse che cercano di recepire quelli che sono i bisogni di una società in continua evoluzione. Il Salone – spiega il professore – è poi un momento in cui chi ha a cuore questa città si incontra, per capire assieme le strategie per il suo sviluppo”.

Attraverso laboratori e seminari formativi, studenti, dirigenti scolastici, insegnanti, laureandi e laureati ma anche giovani disoccupati, avranno l’occasione di confrontarsi con il mondo accademico, istituzionale e imprenditoriale. Tanti i partner che ci accompagnano in questa avventura che ha ormai un respiro nazionale”, spiega Marco Garganese, presidente Cisme, ente organizzatore dell’evento. “L’obiettivo – continua- è quello di far innamorare i ragazzi della nostra città, per cui ogni idea è pensata a misura loro. Ci aspettiamo più di sei mila giovani, una vera e propria invasione”.

E chiaramente, parlando di ragazzi, non poteva mancare l’Ufficio scolastico regionale. “Durante il Salone ci saranno spunti di riflessione per capire qual è lo stato dell’arte della rete costruita tra le realtà esistenti in Calabria. La nostra disponibilità è massima, soprattutto con la nuova mission della Buona scuola”, dice Mirella Nappa, Dirigente Ufficio Sesto Ambito Reggio Calabria U.S.R. Si passa poi al mondo dell’imprenditoria, protagonista del Professional day che si volgerà nella stessa location 10 e 11 novembre dedicato ai neolaureati, laureati e giovani disoccupati. “Per due giorni, i ragazzi incontreranno le imprese che abbiamo appositamente selezionato, ci sarà la possibilità di fare dei veri e propri colloqui di lavoro. Parleremo ancora di orientamento al lavoro, creazione d’impresa, forme di finanziamento e dell’alternanza scuola lavoro”, le parole di Natina Crea, Segretario generale CCIAA di Reggio Calabria. Infine, la new entry Fincalabra. “Siamo contenti di aver aderito all’evento perché soprattutto negli ultimi mesi, abbiamo intrapreso un percorso di apertura alle sinergie, alla coesione e alle prassi virtuose del nostro territorio. E’ importante che i nostri giovani si lancino nel mondo dell’imprenditoria e noi saremo con loro, per accompagnarli e sostenerli”, chiosa Giuliana Barberi, consigliere delegato Cda Fincalabra. Il Salone dell’Orientamento è promosso dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Reggio Calabria, dal Comune di Reggio Calabria, dall’Università Mediterranea di Reggio Calabria, dall’Azienda speciale In.Form.A della CCIAA di Reggio Calabria con il patrocinio di Ministero del Lavoro, Consiglio Regionale della Calabria, Ufficio Scolastico Regionale e Fincalabra. Appuntamento, dunque, con il taglio del nastro il 10 novembre alle ore 10. Il programma completo è disponibile su www.salonedellorientamento.it.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!