Reggio Calabria: Prorogato il concorso di idee per il Parco Sant’Elia

Reggio Calabria: Prorogato il concorso di idee per il Parco Sant’Elia

È stato prorogato al prossimo 12 dicembre il bando della Città metropolitana per il concorso di idee Parco Sant’Elia – Valorizzazione delle are del Monte Sant’Elia e dei cammini.

L’avviso, era stato pubblicato lo scorso mese di agosto da Palazzo Alvaro.

A darne notizia, il Consigliere Metropolitano Delegato e Sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio.

Giuseppe Ranuccio

Il nostro monte, ha detto Ranuccio, deturpato da una colata di cemento incompiuta, deve tornare a essere un punto di riferimento fondamentale per la nostra città e per l’intera area metropolitana. C’è tanto da fare, ma con il lavoro silenzioso e con l’impegno che ci stiamo mettendo, sono certo che nel minore tempo possibile, il Sant’Elia tornerà di nuovo una meta ambita e riconosciuta a livello regionale e nazionale.

In sostanza, ha affermato il consigliere delegato e sindaco di Palmi – attraverso i fondi del Pnrr, per complessivi 180mila euro, sarà individuato il miglior progetto per valorizzare il Sant’Elia attraverso la mappatura, la riqualificazione e la promozione dei percorsi esistenti.

Successivamente, lo studio di fattibilità migliore sarà finanziato.

Dopo la candidatura nel Pnrr del progetto per la realizzazione della monorotaia Sant’Elia-Marinella e il finanziamento per la messa in sicurezza del costone, continuiamo a programmare interventi e ad intercettare i fondi necessari per valorizzare finalmente e degnamente il Sant’Elia.

Per questo, ha concluso, ringrazio il Sindaco Metropolitano f.f. Carmelo Versace per aver accolto la mia richiesta di inserire l’intervento tra quelli messi a bando e il Dirigente del settore Pietro Foti per il supporto tecnico.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.