Incontro tra i commissari prefettizi di Melito Porto Salvo e il circolo di FDI

Incontro tra i commissari prefettizi di Melito Porto Salvo e il circolo di FDI

Incontro tra i commissari prefettizi di Melito Porto Salvo e una delegazione del circolo locale di FDI. Durante l’incontro sono stati trattati molti punti inerenti le problematiche del comune. Viabilità, rifiuti, campo sportivo e stabilimenti balneari.

E su quest’ultimo tema, il commissario si è soffermato più a lungo, visto l’imminente inizio della stagione estiva.

Incontro a Melito Porto Salvo

Sulla vicenda é stato inviato un comunicato da parte del circolo melitese di FDI e del commissario Giuseppe Salvatore Minniti.

L’incontro, costruttivo, si è svolto con pacatezza e sensibilità da parte di tutti, anche perché la questione nasce tra l’interpretazione legislativa tra Stato e Europa, cioè dalla legge cosiddetta “Bolkestein” e la 145/2018..
La richiesta era di potere avere una proroga di un anno, come tanti comuni hanno dato in tutt’Italia, e come in Calabria tutti i comuni hanno fatto, anche quelli commissariati.

Dalla discussione si evinceva che il comune ha vinto un ricorso al Tar e per questo motivo i bandi per le licenze, saranno erogate come da normativa di legge.

Si è discusso allora delle tempistiche, in quanto non ci sarebbero i tempi tecnici per una riapertura, per affrontare la stagione. Pertanto abbiamo strappato una “promessa” alla dottoressa Colosimo, che farà di tutto per stare nei tempi, sempre a norma di legge.

Speriamo si possa risolvere questo problema, perchè perdere una stagione sarebbe deleterio per i gestori e creerebbe un disagio sui cittadini e i turisti, che avrebbero meno scelta sul territorio.

Campo sportivo, rifiuti e non solo

Minniti ha poi fatto delle domande sul tema sportivo e sul campo sportivo,. E’ stata fatta richiesta al commissario di aprire almeno il terreno di gioco per gli allenamenti, chiudendo spalti e spogliatoi, in quanto “pericolanti”.

È stato risposto che i problemi ci sono anche sul terreno di gioco, cioè il campo non é a norma, secondo i tecnici comunali, ed è per questo che ci vorrebbe un parere di un esperto esterno per valutare il da farsi.

Parere che non c’è per mancanza di fondi, dunque quello del campo resta un problema serio, e di non imminente risoluzione. Non capiamo perché si debbano spendere delle risorse per avere una consulenza esterna quando i comuni sono attrezzati con tecnici già pagati per fare ciò, ma questo è un altro discorso.

Si è toccato infine il tasto rifiuti, dove è stato assicurato, oltre che dal commissario, anche dal responsabile della ditta che i famigerati sacchi neri verranno raccolti a zone e con tempestività.

Per la viabilità e le famigerate buche, stanno arrivando dei fondi per arginare in parte il problema.

In conclusione, il commissario del circolo FDI di Melito Giuseppe Salvatore Minniti, ringraziando i commissari per la disponibilità e per le risposte esaustive, ha sottolineato che non può sottrarsi alla responsabilità politica di denunciare i tantissimi disagi che attanagliano il comune e alla luce di quanto appreso, di non facile risoluzione.