Assoluzione Francesco D’Agostino, solidarietà di Penna

Assoluzione Francesco D’Agostino, solidarietà di Penna

Assoluzione Francesco D’Agostino. Il Consigliere Regionale Francesco D’Agostino del Gruppo Oliverio Presidente, è stato assolto da ogni tipo di accusa.

Assoluzione Francesco D’Agostino, Penna: “Piena solidarietà”

Il Consigliere Regionale Francesco D’Agostino del Gruppo Oliverio Presidente. Imprenditore calabrese di successo. Titolare nel settore ittico del marchio “Stocco & Stocco”. Indagato ed accusato nell’ambito dell’Operazione Alchimia, risulta assolto con formula piena, da ogni tipo di accusa.
“Nell’esprimergli la mia più ampia solidarietà e vicinanza. Non posso che dichiarami felice per lui, la sua famiglia, i suoi collaboratori ed amici, tra i quali mi annovero”. Lo dichiara in una nota, il sindaco di Roccaforte del Greco, Domenico Penna, riguardo all’ assoluzione Francesco D’Agostino.

Francesco D’Agostino assolto, Penna: “La giustizia ha trionfato”

“Alla fine come si suol dire, la giustizia ha trionfato. Dopo un lunghissimo periodo di tempo, durante il quale D’Agostino ha dovuto ingoiare gli articoli di una certa stampa che, non ha esitato a sbattere in prima pagina il dubbio diventato certezza. In questo clima giustizialista che spesso, viene seguito da una parte dell’opinione pubblica, con curiosità e accanimento. D’Agostino ha dovuto far finta di non sentire i pettegolezzi e perfino le maldicenze, striscianti e non”. Ha continuato il Sindaco Penna.

Politica rancorosa

D’Agostino, come scrive Penna, ha evitato “anche i pettegolezzi di una parte della politica rancorosa che tendeva ad isolarlo. Francesco, con la sua mitezza e correttezza, ha superato tutto ciò. Certo di recuperare pienamente la propria onorabilità. E in questi lunghi 19 mesi ha sempre ribadito la massima fiducia nella Magistratura”. Ha ribadito Penna.

L’imprenditore D’Agostino, lo ricordiamo, in seguito all’accusa aveva inoltre scelto di sospendersi dall’incarico di Vicepresidente del Consiglio Regionale della Calabria. Senza più ricandidarsi. Non può passare inosservato il suo impegno trasfuso nella creazione della sua impresa. Eccellenza di Cittanova e della Calabria. Ma anche della sua appassionata partecipazione alla vita politica. D’agostino infatti, ha operato nel movimento politico “A Testa Alta”. Prima come Consigliere dell’ex Provincia di Reggio Calabria e della Regione Calabria oggi.

Penna: “Giustizia disattenta e superficiale”

“In un momento storico in cui si avverte sempre più una crisi di valori, una sfiducia sempre maggiore dei cittadini verso le Istituzioni. Dove la cultura dell’illegalità ha fatto passi da gigante e nessun ceto sociale risulta immune da scandali. Pur riconoscendo grande merito a quel magistrato che ha voluto e saputo leggere le carte e assolvere un innocente. La giustizia a volte, non dovrebbe essere disattenta, superficiale e frettolosa nel proporre un’indagine e lentissima nel giudicare. Tenere nel limbo per molto tempo situazioni in cui magari i soggetti sono persone incensurate può far solo male alla Calabria”. Ha concluso così la sua nota sull’ assoluzione Francesco D’Agostino, il Sindaco di Roccaforte del Greco.

Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!