Motta S. Giovanni, continua progetto Legalità Economica

Motta S. Giovanni, continua progetto Legalità Economica

Progetto Legalità Economica. Continua il progetto della Pro Loco di Motta San Giovanni. Protagonisti gli studenti nel programma di Alternanza Scuola Lavoro.

Progetto Legalità Economica con la Scuola

Continua il Progetto Legalità Economica chiamato “Non  c’è libertà senza legalità”. Promosso dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria e Unioncamere Calabria e portato avanti dalla Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni. Il progetto sta coinvolgendo le terze classi dell’Istituto Tecnico Statale per il Settore Economico “Raffaele Piria” di Reggio Calabria, in un programma di Alternanza Scuola Lavoro. Si cerca  così di aiutare i ragazzi a far leggere il territorio. Ed in esso, ad imparare ad orientarsi tra le opportunità offerte. Valutando i punti di forza e di debolezza.

Obiettivo crescita

Le attività che gli studenti dell’Istituto Tecnico stanno svolgendo sono finalizzate a sviluppare le loro competenze in materia di trasparenza del mercato. Attraverso una leale concorrenza e tutela dei consumatori. Ed inoltre si vuole stimolare l’auto – imprenditorialità. Ma anche la creatività e l’innovazione, in particolare, nella pianificazione e nella gestione aziendale. Nonché a sviluppare le capacità di un buon imprenditore.

Con la gestione dell’incertezza, la leadership ed anche l’orientamento al lavoro di gruppo. Ma soprattutto, si cerca di orientarli verso uno o più settori specialistici. Come ad esempio, l’integrazione interculturale o il riutilizzo dei beni e delle aziende confiscati alle mafie. Ma anche affrontando i temi di  sviluppo sostenibile. Attraverso la tutela ambientale o il recupero e la riqualificazione del territorio. L’obiettivo è sensibilizzare i giovani alla crescita formativa e quindi imprenditoriale all’interno del Progetto Legalità Economica. Una crescita ispirata ai valori della Legalità e della Cittadinanza Attiva.

Un territorio di carta

Sabato 17 Febbraio alle ore 9.30 presso l’Aula Magna dell’Istituto si terrà il secondo incontro formativo Progetto Legalità Economica.. L’evento vedrà ospite il giornalista reggino Claudio Cordova, Direttore di un noto quotidiano online. E Maria Pia Tucci, giornalista esperta in comunicazione sociale e culturale. L’incontro ha un titolo volutamente provocatorio “Un territorio di carta”. Il confronto diretto con gli alunni sarà l’occasione per confrontarsi sul ruolo della comunicazione e dell’informazione. Partendo dunque dalle esperienze sul campo dei due ospiti.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!