Kaulonia Tarantella Festival, bagno di folla per Cavallaro e Antonella Ruggiero

Kaulonia Tarantella Festival, bagno di folla per Cavallaro e Antonella Ruggiero

piazza-2013-caulonia

piazza-2013-caulonia

Un mare di appassionati, sabato scorso, in piazza Mese, per Mimmo Cavallaro, Cosimo Papandrea, Taranproject e Antonella Ruggiero nella serata conclusiva del KAULONIA TARANTELLA FESTIVAL, il più importante festival di musica popolare in Calabria, evento di punta di CALABRIASONA 2013. 

    Un cartellone ricco di grandi nomi ha caratterizzato la XV edizione del Kaulonia Tarantella Festival, vero e proprio fenomeno popolare e culturale in grado di attrarre decine di migliaia di persone.  Ben cinque giorni di musica con i massimi rappresentanti della musica popolare internazionale. Dai SUD SOUND SYSTEM  a EUGENIO BENNATO con RAIZ e PIETRA MONTECORVINO, fino ad AMBROGIO SPARAGNA e ORCHESTRA POPOLARE ITALIANA, e ancora JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE e il gran finale con CAVALLARO & PAPANDREA TARANPROJECT e ANTONELLA RUGGIERO. Con loro gruppi emergenti o già affermati, come FERROVIE CALABRO-LUCANE, AGRICANTUS, ORCHESTRA DEL MEDITERRANEO,  SCARMA, MARASA’, TAMBURI DEL SUD.

cavallaro-ruggiero

cavallaro-ruggiero

Seminari e laboratori di danza e strumenti musicali hanno reso ancora più ricca e interessante la kermesse.

    Soddisfatti gli organizzatori che, nella conferenza stampa conclusiva, alla presenza dell’assessore regionale alla cultura, Mario Caligiuri, hanno tirato le somme dell’edizione 2013.

    «Il KTF è in netta crescita – ha dichiarato il sindaco Giovanni Riccio – Avevamo scommesso sulla nostra capacità di affrontare l’ultimo scorcio di agosto con inalterato riscontro di pubblico e la scelta si è rivelata vincente, portando a Caulonia ancora più gente che nelle passate edizioni».

   Sulla stessa linea l’assessore Franco Cagliuso: «Il pubblico ha risposto alla grande, siamo davvero soddisfatti di questa edizione e incentivati a proseguire per migliorare sempre di più».

   Disponibilità e impegno per il futuro dall’assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri: «Il KTF proietta la Calabria in un circuito nazionale di eventi ad altissimo livello. Elogiamo per questo l’amministrazione comunale di Caulonia e la CNI, garantendo la massima collaborazione delle istituzioni regionali, partendo da subito con la programmazione per il 2014».

kaulonia-tarantella-festival-2013

kaulonia-tarantella-festival-2013

Sulla scelta degli artisti si è soffermato Mimmo Cavallaro, direttore artistico di KTF 2013: «Abbiamo portato al festival nomi di grande spessore, musicisti che hanno incantato il pubblico con le loro performance. Ogni sera uno spettacolo diverso ma con un solo filo conduttore: il meglio della musica popolare».

   «Siamo davvero soddisfatti per la grande risposta di pubblico che ha avuto “Calabriasona” e in particolare il KTF – ha sottolineato Massimo Bonelli, manager della CNI, ideatore del grande circuito Calabrisona (che coordina i 18 principali eventi dell’estate musicale calabrese – www.calabriasona.it ) – Stiamo già lavorando ad un ampliamento del circuito dei festival e a cartelloni sempre più ricchi».

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!