Tropea (VV), arrestato per aver distrutto il pronto soccorso

Tropea (VV), arrestato per aver distrutto il pronto soccorso

Un uomo di 33 anni, impiegato è stato arrestato dagli agenti della polizia stradale di Vibo Valentia con l’accusa di violenza e minaccia a pubblico ufficiale. La scorsa notte a Tropea, l’uomo, in vacanza con la propria fidanzata, é stato fermato dopo le intemperanza nel vicino Pronto Soccorso dell’ospedale della cittadina tirrenia.

Erano circa la due quando le pattuglie sono state chiamate da alcuni vicini. Tuttavia, alla vista dei poliziotti, anzichè calmarsi, li ha aggrediti a pugni e calci provocandogli lesioni guaribili in sette giorni.

Bloccato grazie anche all’intervento degli agenti della polizia di Stato, l’uomo è stato accompagnato negli uffici con traduzione presso la locale casa circondariale.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!