Pizzo (VV), scoperto cadavere carbonizzato

Pizzo (VV), scoperto cadavere carbonizzato

Gli uomini del Corpo Forestale hanno rinvenuto nella serata di ieri un uomo quasi quasi completamente carbonizzato, in un’isolata campagna nei pressi idi una pineta in località Gutumara nel comune di Maierato. I militari hanno immediatamente avvertito i carabinieri giunti sul posto con il capitano Gabriele Argirò, il tenente Domenico Spadaro e il maresciallo Antonio Cannizzaro.

Il corpo é di Nicola Colloca, 49 anni, di Vibo, è stato trovato all’interno di un’Opel Corsa. L’infermiere del Suem non aveva precedenti penali, ed è stato trovato sdraiato sul lato guida. Le fiamme hanno arso gli arti e di Colloca sono rimasti soltanto il busto e il cranio.

Secondo gli investigatori non sarebbe un omicidio legato alla criminalità organizzata ed, al momento, non viene esclusa del tutto neanche l’ipotesi di un suicidio.

Colloca si era allontanato da casa venerdì sera dopo un litigio con la moglie e da allora si erano perse le sue notizie.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!