Valle Grecanica, Citro tra le poche note liete della stagione

Valle Grecanica, Citro tra le poche note liete della stagione

valle grecanica

valle grecanica

di Francesco Iriti

Poche le notizie liete in questa stagione per la Valle Grecanica dove sono stati pochi i momenti positivi per la squadra. Tra questi sicuramente spicca la prestazione dell’esterno destro Citro, vera rivelazione della rosa e capocannoniere giallorosso. Il giocatore ex Ebolitana, alla prima vera stagione da titolare, ha impressionato tutti siglando ben 11 reti in campionato.

Molte volte le sue reti sono risultate decisive ai fini del risultato finale. Una vera sorpresa per gli addetti ai lavori che hanno visto nel giovane classe 89 un potenziale campione. Non è un caso se almeno due volte sono arrivati emissari del Sudtirol, società di Bolzano che milita in Lega Pro che hanno seguito da vicino le gesta di questo atleta.

La grande stagione vissuta da Citro, nonostante la retrocessione della Valle Grecanica, sicuramente gli permetterà il prossimo anno di calcare dei campi da gioco importanti sicuramente in una categoria superiore alla serie D.

Category Sport

Multimag Comments

We love comments

1 Comment

  1. Michele
    12 Maggio, 09:53 #1 Michele

    L’ano scorso, nell’Ebolitana, Citro fu tenuto inispiegabilmente in panca, disputando pochi spiccioli di partite. Quest’anno, invece, ha raccolto 11 reti, di cui solo una su rigore, che per un esterno alto non è poca cosa. Quindi non mi meraviglia affatto che qulche società di categoria superioregli abbia messo gli ochhi addoso. Stiamo parlando, poi, di un ragazzo che al di là di indubbie doti tecniche, ha nel suo bagaglio personale umiltà, tenacia, educazione e rispetto per gli altri, il che non è poca cosa per un giovane che ha voglie di emergere.