Rossanese, per la juniores c’é Pino Greco

Rossanese, per la juniores c’é Pino Greco

Continua la politica di valorizzazione dei giovani e del parco giocatori della ROSSANESE Asd. Dopo gli ingaggi di mister Mauro Zampollini e del preparatore dei portieri Pino Bavaro, la società ha piazzato un altro colpo per la formazione Juniores. A guidare i baby rossoblu, nella prossima stagione, sarà il tecnico Pino GRECO, alias “Moviola”.

Un nome altisonante, quindi, per i giovani in linea verde della Rossanese che potranno contare su un allenatore, vero e proprio talent-scout. Pino Greco, cariatese doc, è stato il fondatore ed il primo allenatore della legendaria Folgore Cariati (squadra giovanile del comprensorio della Sibaritide) che dal 1990 al 2008 ha “sfornato” giovani dalle grandissime qualità. Su tutti, si pensi al compianto e mai dimenticato Francesco MINUTOLO, detto “ragno”, un portiere, promessa del calcio, scomparso prematuramente; e tanti altri giovani di spessore che ancora oggi gravitano negli ambienti del professionismo.

Tra le altre cose, essendo stato osservatore per conto di Livorno e Arezzo, Pino Greco vanta amicizie importanti nel mondo del calcio. Ciccio COZZA, Vittorio TOSTO, Cataldo MONTESANTO – per citarne alcuni – sono tutti calciatori di rango che hanno da sempre trovato, e continuano a farlo, in “Moviola” il loro punto di riferimento, il loro totem. Saldo, ancora, il connubio nato con l’osservatore ex Juventus Franco CERAVOLO che lo ha voluto fortemente nel suo staff di collaboratori. Da allenatore – dopo una positiva carriera da calciatore dilettante – Pino Greco ha guidato, tra le altre, le squadre del Campana, del Terravecchia e del Torre Melissa; anche se la sua predisposizione è stata da sempre il lavoro con i giovani.

«Ringrazio il presidente, i dirigenti e il direttore generale, Peppino Apa per avermi concesso l’onore di allenare la juniores della Rossanese. Sono molto stimolato da questa nuova avventura che mi accingo ad iniziare». Questo il commento a caldo del nuovo coach bizantino, Pino Greco. «Sarà un anno importante che mi consentirà di poter essere utile alla causa della Rossanese e non mancheranno impegno e spirito di sacrificio da parte mia. L’obiettivo che ci siamo prefissi assieme alla società è quello di valorizzare il parco giocatori juniores per poi farli approdare in prima squadra».

La formazione Juoniores ROSSANESE, al fine di valorizzare al meglio i giovani, avrà anche un suo assetto dirigenziale, a cui fare riferimento, con a capo il dirigente Saverio GRECO, il direttore tecnico, Gino CAMPANA e la supervisione del diggì Peppino APA. La pianta organica giovanile (scuola calcio, giovanissimi ed esordienti) sarà curata, ormai come buona tradizione, dallo staff diretto dal Professor Nicola CALABRETTA.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!