Reggina: Profumo di Serie A

Reggina: Profumo di Serie A

Simone e Filippo Inzaghi

L ‘inedito Mondiale che si svolgerà in Qatar, costringerà il campionato di calcio italiano, a fermarsi per quasi due mesi. La sosta non riguarderà invece la Serie B.

I club, per far sì che le rispettive squadre non perdano il ritmo partita, si organizzeranno per fare una preparazione adeguata in vista della ripresa del torneo, programmata ad inizio gennaio.

Approfittando di questa opportunità, l’Inter di Simone Inzaghi, sta programmando una serie di amichevoli per tenere in forma quei calciatori che non prenderanno parte al mondiale.

Manca ancora l’ufficialità, ma è quasi certo che il club Nerazzurro ha messo in programma anche un’amichevole con la Reggina di Pippo Inzaghi al Granillo, tredici anni dopo l’ultima volta in cui si affrontarono in massima serie.

Era il 22 settembre del 2009 e i Nerazzurri passarono in riva allo Stretto, con la rete messa a segno da Cordoba a tempo scaduto.

Sarà una gara, dal nostalgico sapore di Serie A, incorniciata dal derby degli Inzaghi. Se così fosse – l’accordo tra i due club sembrerebbe in dirittura d’arrivo – la data da cerchiare in rosso, sarà quella del 22 dicembre prossimo.

Da parte del patron Saladini e del presidente Cardona, un singolare regalo per i tifosi amaranto, che nell’affollare l’impianto di via Galilei, tornerebbero a respirare il profumo dei fasti di un tempo.

In campo e sugli spalti, non mancherà certamente lo spettacolo, visto che l’undici di SuperPippo si misurerà con i vari Barella, Di Marco, Bastoni, Handanovic, Çalhanoğlu, Dzeko e Correa ecc.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.