Reggina, niente taglio degli stipendi

Reggina, niente taglio degli stipendi

La Reggina Calcio va controcorrente e non dimezzerà gli stipendi. Importante notizia arrriva da Reggio Calabria in un momento difficile per l’intero paese e con molto discussioni nel mondo del calcio. Mentre in Italia, ma anche in tutti i campionati in giro per il mondo si discute sul taglio degli stipendi ai calciatori, la Reggina “scende in campo con una comunicazione importante.

Di seguito il comunicato:

Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano che, nonostante l’emergenza sanitaria globale attualmente in corso che sta impedendo lo svolgimento dell’attività sportiva, ai calciatori e staff tecnico verrà corrisposto l’intero ammontare pattuito al momento della sottoscrizione del contratto che sarà spalmato nei mesi rispettando le scadenze federali attuali o quelle comunque successivamente determinate dal Consiglio Federale.