Reggina: La società amaranto lancia i mini – abbonamenti

Il club presieduto da Luca Gallo e la squadra chiamano a raccolta tifosi amaranto, dodicesimo uomo in campo, sempre pronto ad affiancare l’undici di Aglietti, non solo per la gara contro il Parma di domenica prossima. Reggina 1914, lancia un’altra iniziativa, per venire incontro alle esigenze dei propri impareggiabili tifosi. A partire da Reggina-Cittadella, sarà infatti possibile sottoscrivere un mini-abbonamento, valevole per cinque partite casalinghe.

Altre cinque tappe da vivere insieme, altre cinque pagine da colorare d’amaranto. Pallone dopo pallone, boato dopo boato, emozione dopo emozione.

Le gare:

Reggina-Cittadella, lunedì 1 novembre ore 15:00
Reggina-Cremonese, domenica 21 novembre ore 14:00
Reggina-Ascoli, martedì 30 novembre ore 20:30
Reggina-Alessandria, domenica 12 dicembre ore 20:30
Reggina-Brescia, domenica 26 dicembre ore 15:00

I prezzi:

Come sottoscrivere l’abbonamento:

Sarà possibile sottoscrivere il mini-abbonamento presso i seguenti punti vendita:

Store piazza Duomo | lunedì 25 ottobre – dalle ore 17:00 alle ore 19:30; da martedì 26 a sabato 30 ottobre – dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle 19:30;

PalaBotteghelle (lato Monte Largo Botteghelle) | lunedì 25 ottobre – dalle ore 15:00 alle ore 19:30; da martedì 26 a sabato 30 ottobre – dalle ore 8:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30; domenica 31 ottobre – dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30; lunedì 1 novembre – dalle ore 8:30 alle 15:00.

Sul portale online Vivaticket

Si rammenta che per accedere all’Oreste Granillo è necessario presentarsi il giorno gara presso l’impianto muniti di Green Pass. E’ altresì obbligatorio indossare la mascherina protettiva per tutta la durata dell’evento, compresi pre-partita, intervallo e deflusso dallo stadio.

 

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.