Palmese-Melitese 2-1

La Palmese continua la ricorsa alla capolista Omega Bagaladi San Lorenzo superando la Melitese in un match molto tirato che ha visto i neroverdi vincere per 2-1

Dopo pochi secondi, alla Melitese viene annullato, per fuorigioco, un gol siglato da Tomeo. La Palmese passa intorno al 40‘, quando Trunfio sfonda dalla fascia destra e mette in mezzo, dove Dorato in acrobazia colpisce la sfera che tocca il palo e si mette in rete. Subito dopo Tomeo di testa trova il portiere preparato. Nella ripresa la Palmese spreca in due occasioni con Trunfio le occasioni per raddoppiare, la Melitese non molla e manda in campo anche Foti e Godmer. Ma l’espulsione di Sgrò complica i piani della formazione di Iannì. La Palmese raddoppia grazie a D’Ascola, che ben servito da Aquilino spiazza Saviano e fa gol. Marra si conquista un rigore e Laurendi accorcia le distanze.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!