Pallavolo: Sensation Profumerie sconfitta da Crotone

Pallavolo: Sensation Profumerie sconfitta da Crotone

SENSATION PROFUMERIE – METAL CARPENTERIA CROTONE 2-3 (20-25, 12-25, 25- 20, 25-23, 5-15)

Sensation Profumerie: Battaglia, Fazzolari, Cristallino (L), Cufari, C. Cilione, P. Cilione, Dulcianu, Mazzone, Satriano. Allenatore: Latella.

Metal Crotone: Pioli, Bitonti, Cosentino, Lorenzetti, Musco, Previtera, M. Reale, S. Reale, Scidà, Vrenna, Stasi (L1), Pacecca (L2).

Allenatore: Asteriti

Arbitri: Pierluigi Sodano – Carmelo Marcianò

A Siderno, match spettacolare tra Sensation Profumerie e Metal Carpenteria Crotone, con le pitagoriche che sbancano il palazzetto soltanto all’ultimo parziale. Due punti per la squadra di Asteriti, uno per la compagine di Latella: in mezzo tanta buona pallavolo, per un match equilibrato come già annunciato dai giornali in sede di pronostico. Punto guadagnato per la Sensation Profumerie, con quattro assenze in formazione, ma con lo spirito del settore giovanile che è emerso in tutta la sua bravura. Il Crotone è andato sul doppio vantaggio e tutto lasciava presagire a uno 0-3, ma la grinta della Sensation Profumerie è stata la nota positiva della serata, con il terzo e il quarto parziale in cui si è vista una gran voglia di rivalsa. Citiamo su tutti la prestazione di Battaglia in cabina di regina. Nel quinto set, il Crotone, squadra abituata alle lunghe maratone, ha condotto la situazione per vincere così in trasferta. Con qualche infortunio di troppo, la Sensation Profumerie esce dal palazzetto tra gli applausi: ora l’Ekuba Palmi e la Gm Cosenza saranno le ultime due tappe della fase regolare, prima dei playoff.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!