Ecosistem Lamezia Soccer: sfida interna contro Acireale

Ecosistem Lamezia Soccer: sfida interna contro Acireale

Seconda sfida interna consecutiva per gli Orange, che nel primo turno di campionato dopo il giro di boa, affronteranno i siciliani della Drago Acireale. Appuntamento quindi, al PalaSparti di Lamezia Terme, sabato 14/01, ore 16 (ingresso gratuito).

Dopo la straordinaria vittoria contro il Città di Palermo, la capolista Ecosistem Lamezia Soccer è ora chiamata ad affrontare alla grande il girone di ritorno.

Nel girone d’andata la gara tra Acireale e Lamezia è terminata 1-3, con le Pantere Orange capaci di affermarsi in trasferta, grazie a i due gol messi a segno da Modafferi e la rete segnata da Ecelestini.

I lametini arrivano a questa sfida con il morale a mille, dopo aver sconfitto il Città di Palermo e aver agguantato così il primo posto in una sfida pirotecnica, chiusa con il risultato finale di 5-4.

Tutte le reti, nella prima frazione di gioco, con i gol lametini firmati da Mantuano, Gerbasi, Gagliardi e doppietta di Ecelestini.

Nell’ultimo turno di campionato i siciliani dell’Acireale hanno, invece, battuto in trasferta Casali del Manco, imponendo ai calabresi lo score di 4-6.

Per i siciliani a segno: Tomarchio, doppietta, Musumeci – 12 gol per il capo cannoniere granata – e tripletta di Anastasi.

Resta comunque massima la concentrazione in casa Ecosistem.

Al giro di boa dobbiamo farci trovare pronti – ha detto Fabio Ecelestini – ci aspetta ancora un intero girone di ritorno dove tante possono essere le insidie e in cui l’attenzione deve rimanere sempre alta

Il gruppo è forte ed unito – ha sottolineato – stiamo realizzando una bella stagione e vogliamo regalare soddisfazioni al nostro pubblico…

Dobbiamo essere consapevoli – ha concluso – delle nostre possibilità senza però montarci la testa, mantenendo alta la concentrazione e continuando a lavorare al massimo.

La partita, valida per il 14° turno del campionato di Serie B, gir. H, sarà diretta dai sig. Marilena Catanese, di Barcellona Pozzo di Gotto, e Matteo Speziale, di Cosenza. Cronometrista sarà il sig. Giovanni Loprete, di Catanzaro.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.