Cosenza Calcio, conferenza stampa di Roselli

Questo post é stato letto 19530 volte!

Nella conferenza stampa prima del match contro la Paganese, il tecnico del Cosenza, Roselli, ha espresso il suo non gradimento alle analisi dopo la gara col Matera.

 

“Sono molto arrabbiato, ho sempre il sorriso, ma non sono stupido… ho sentito parlare di gioco spumeggiante e di altre cose. Il gioco spumeggiante chi lo fa? Quando si fa? E’ la somma delle giocate di calciatori. I moduli non esistono, esiste il sistema di gioco che deve essere equilibrato, razionale ed elastico. Vorrei che si parlasse di calcio. Io non faccio il giornalista, ma penso che il lato migliore del giornalismo sia scoprire le cose. Non è un problema dire cose errate, io non cambio atteggiamento se qualcuno dice che sono bravo o asino.

Domenica scorsa la partita è stata molto più positiva rispetto a quello che abbiamo detto e sentito. Il Matera è superiore a tutte tranne che alle prime quattro, ma ognuno ha le sue caratteristiche.

Diceva Picasso che i mediocri imitano, i geni copiano. Prendiamo esempi e miglioriamo… Questo disfattismo generale non ci aiuta. In un momento come questo io parlo di obiettivo. Quale presidente non vorrebbe vincere avendo fatto degli investimenti. Non possiamo cambiare gli obiettivi dopo un risultato. Bisogna essere realisti e questa squadra deve essere trattata in modo corretto.

La Paganese è una squadra interessante stimo molto gli attaccanti e i centrocampisti, è una squadra attrezzata sta bene in campo ostica per tutti abbiamo entusiasmo ragazzi fantastici che danno il 110%.

Ho già detto che sono molto soddisfatto, i ragazzi stanno crescendo, abbiamo recuperato gli attaccanti. Arrighini sta migliorando, è il nostro attaccante più importante e penso che tra breve si esprimerà ai suoi livelli migliori. Tra i convocati c’è Ciancio, non è pronto ma ha espresso il desiderio di stare con il gruppo. Questa è una bella cosa”.

Questo post é stato letto 19530 volte!

Author: antonino lugarà

antonino lugarà, autore e collaboratore presso la testata ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *