Reggina, Atzori: “Chiudiamo l’anno con una vittoria”

Reggina, Atzori: “Chiudiamo l’anno con una vittoria”

Vigilia di Natale di lavoro per gli amaranto, c’è da preparare la gara di giovedì contro l’Avellino vera sorpresa del campionato e sempre più lanciato verso la promozione in serie A. Al termine dell’allenamento, il tecnico ha incontrato la stampa per presentare i temi principali del prossimo incontro di campionato

 

“E’ l’ultima gara del 2013 davanti ai nostri tifosi – ha spiegato Atzori –  l’obiettivo è regalare loro una giornata felice. Siamo consapevoli del momento duro che stiamo attraversando, ma non molliamo. Questa squadra si salverà e per farlo deve trovare il coraggio e la determinazione di chi vuole compiere quella che, oggi, è diventata un’impresa. Le numerose sconfitte hanno minato le certezze del gruppo che oggi accusa la pressione della classifica, delle legittime aspettative dell’ambiente. In questo momento dobbiamo trovare il risultato con le armi delle squadre che lottano per la salvezza. Prima che dal punto di vista tecnico-tattico, infatti, questa squadra deve ritrovarsi sul piano mentale.

Affronteremo una squadra che fa proprie quelle caratteristiche di determinazione ed aggressività, sommate ad una precisa organizzazione di gioco e all’entusiasmo di un gruppo vincente che vola sulle ali dell’entusiasmo della piazza che rappresenta. La classifica testimonia il valore dell’Avellino ma è nostro dovere cercare il risultato pieno contro chiunque, a partite da giovedì”

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!