Spaghetti della quaresima alla calabrese. Ricette Ntacalabria

Questo post é stato letto 4500 volte!

 

Tritare i pistacchi (o usare la farina degli stessi) e unire al pangrattato, al peperoncino tritato, al pepe nero, al prezzemolo tritato, a 4 cucchiai di olio e lasciate riposare per mezz’ora; aggiungete, poi, al contenuto, un aglio tritato e un cucchiaio di succo di limone.  Mettere in una pentola l’acqua a bollire. Quando bolle buttateci gli spaghetti e salate l’acqua. Tolti gli spaghetti versateci sopra il contenuto e spolverate col perorino o il parmigiano.

Ingredienti x 4 persone

400gr di spaghetti

Pistacchio grammi 60 (o farina di pistacchio)

Pangrattato grammi 60

Peperoncino macinato qb.

Pepe nero qb.

Sale qb.

1 aglio tritato

4 cucchiai di olio

Un cucchiaio di succo limone spremuto

Prezzemolo 4 o  5 rametti

Formaggio pecorino (o parmigiano) a piacimento.

 

 

Questo post é stato letto 4500 volte!

Author: Redazione_Cultura