Risotto al nero di seppia

Risotto al nero di seppia

eadv

di Francesca Tripodi Lavate molto bene le seppie in acqua corrente e pulitele asportando le parti coriacee, gli ossicini e le vescichette contenenti il liquido nero. Delle vescichette nere conservatene 3 o 4 molto ben risciacquate. In un tegame, rosolate l’aglio e la cipolla nell’olio e aggiungete le seppie tagliate a filetti. Cuocetele prima a fuoco vivo, unendo il sale e il peperoncino e bagnandole con il vino. Quando il vino sarà evaporato aggiungete l’umore nero delle vescichette tenute in disparte e, nel tegame coperto, fatele sobbollire per circa mezz’ora. In questo intingolo versate il riso, mescolatelo finchè avrà assorbito il condimento e portatelo a cottura aggiungendo mestoli di acqua bollente, leggermente salata. Cuocete il riso e quando sarà pronto lasciatelo riposare un minuto a fuoco spento. Aggiungete il prezzemolo triatato e un filo d’olio crudo, versatelo in una pirofila calda e portatelo in tavola.

Ingredienti per 6 persone:

500 g di riso

700 g di seppioline nere

1 dl d’olio extravergine d’oliva

2 spicchi d’aglio

1 cipolla media

1 bicchiere di vino bianco secco

sale

peperoncino

1 ciuffo di prezzemolo

Tags Ricette
Category Primi piatti, Ricette

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!