Maccheroncini tonno e fiori

Maccheroncini tonno e fiori

di Francesca Tripodi Pulite i fiori di zucca, eliminate gli eventuali filamenti, priveteli del pistillo interno e staccate i gambi, tamponateli con carta assorbente da cucina inumidita. Eliminate pelle e lische dai tranci di tonno; tagliate la polpa a dadini e fatela rosolare a fuoco vivace con 2 cucchiai di olio e il peperoncino tritato; al termine salate. Fate appassire la cipolla affettata per 7-8 minuti nell’olio rimasto. Tagliate a metà i fiori di zucca e friggeteli in questo stesso olio a calore molto elevato. Tuffate il finocchietto in una pentola con abbondante acqua salata (più o meno 4 l). Portate a ebollizione, lessatevi i maccheroncini e scolateli al dente. Fate saltare i maccheroncini per 1 minuto in una padella con la scorza di limone grattugiata, il tonno e i fiori di zucca con i rispettivi sughi di cottura. Spolverizzateli con  il prezzemolo tritato al momento e serviteli subito.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di maccheroncini

300 g di tonno in tranci

10 fiori di zucca

1 cipolla

1/2 limone

1/2 bicchiere d’olio extravergine d’oliva

1 peperoncino piccante

1 rametto di finocchietto selvatico

1 ciuffo di prezzemolo

sale

Variante: potete sostituire questo tipo di pasta con gli strozzapreti e aggiungere al piatto una spoverata di pecorino.

Tags Ricette
Category Primi piatti, Ricette

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!