Valle Grecanica, si avvicina il derby

di Francesco Iriti

Continuano gli allenamenti in casa giallo rossa in vista del derby di domenica contro l’Hinterreggio.

Una partita che per Cordiano e compagni sarà molto importante per testare lo stato psico-fisico dopo l’incontro rinviato in casa del Sambiase.

 I presupposti per far bene ci sono tutti come dimostrato anche dalle parole di Ciro Carrato, centrocampista dai piedi vellutati, che si candida per una maglia da titolare.

“Ci stiamo preparando al meglio per questo incontro sostenendo gli allenamenti prefissati. Per il momento va tutto bene, – ha dichiarato il centrocampista – rispetto ai tanti infortuni della scorsa settimana, visto che abbiamo recuperato giocatori importanti come Niscemi e Zampaglione.

Il derby ormai è alle porte e cresce l’attesa in tutto il comprensorio. L’insidia per gli uomini di mister Iannì è dietro l’angolo anche se, per il centrocampista che in campionato ha racimolato ben 348 minuti, ogni partita ha una storia a se a dimostrazione del buon livello dell’intero girone che vede al momento l’Ebolitana sola al comando.

“Indubbiamente ci aspetta una partita difficile, dura, impegnativa visto che affrontiamo una squadra in salute. – ha aggiunto Carrato – Tuttavia, sono fiducioso perche siamo una buona squadra, composta da validi elementi, ed un buon gruppo.

 Questo rappresenta il segreto della nostra forza ed i risultati ci stanno dando ragione”.

Il derby tra le due reggine, già incontrate questa stagione in Coppa Italia, richiamerà indubbiamente sugli spalti un gran numero di tifosi pronti a incitare i propri beniamini.

 Un grande colpo d’occhio per una partita che si preannuncia da tripla visti gli alti contenuti tecnici presenti nelle due formazioni.

“In basi ai risultati che stiamo facendo è giusto che la gente viene a seguirci dimostrando il proprio attaccamento a questa società e a questi colori. Un grazie particolare lo devono fare anche alla società – ha concluso Carrato – che con tanti sacrifici hanno portato all’intera area grecanica di poter disputare un campionato importante ed impegnativo come la serie D”.

 

 

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!