Saline Joniche, richiesta di convocazione del Consiglio Provinciale

Saline Joniche, richiesta di convocazione del Consiglio Provinciale

I Consiglieri Omar Minniti, Bernardo Russo, Antonino Romeo, Annunziata Tripodi (Vicepresidente del Consiglio), Giuseppe Mazzaferro, Giovanni Nucera (Questore del Consiglio), Giovanni Barone, Carmine Alvaro e Rodolfo Malaspina, ai sensi dello Statuto della Provincia e del Regolamento per il funzionamento del Consiglio provinciale chiedono  al Presidente del Consiglio Provinciale, al Presidente delle Provincia ed all’Assessore all’ambiente, di convocare in tempi celeri, entro e non oltre una settimana, una seduta monotematica e aperta del Consiglio provinciale con il seguente punto all’ordine del giorno: “Dibattito e deliberazioni sul progetto della centrale a carbone Sei a Saline Joniche”.

L’urgenza di tale richiesta è motivata dal parere favorevole espresso dalla Commissione VIA (Valutazione d’impatto ambientale) del Ministero dell’Ambiente nei confronti del progetto della multinazionale svizzera, scavalcando così i pronunciamenti contrari del Ministero dei Beni Culturali, della Provincia di Reggio, della Regione Calabria e altre Istituzioni locali.

Chiedono altresì di invitare a prendere parte e intervenire alla suddetta seduta i Sindaci dell’Area Grecanica e di Reggio Calabria, nonché le associazioni ambientaliste e i comitati dei cittadini, al fine di mettere in campo un’azione comune di opposizione avverso tale opera nociva all’ambiente, le popolazioni e le prospettive di sviluppo turistico e promozione del nostro territorio.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!