Reggio Calabria, sequestrati immobili nella provincia

Reggio Calabria, sequestrati immobili nella provincia

eadv

sequestro pipicella

Facendo seguito ad una prima fase operativa conclusa nel mese di agosto u.s. che aveva già consentito di entrare in possesso di n. 10 unità immobiliari, in data odierna,  personale della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Reggio Calabria con la collaborazione di militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza,  coordinati dal Questore C. CASABONA, d’intesa con il Prefetto M. MORCONE, Direttore dell’Agenzia Nazionale per i beni confiscati, è pervenuto all’acquisizione di ulteriori n. 9 immobili confiscati ad alcune famiglie mafiose operanti nella provincia reggina.

L’articolata attività si è svolta senza alcuna turbativa per l’ordine e la sicurezza pubblica e gli immobili sono stati immediatamente consegnati alle competenti istituzioni pubbliche per l’utilizzo previsto.

Ecco i singoli interventi:

1) Prevenuto: CARONFOLO Giuseppe (nato a Campo Calabro il 01.04.48).

Data sgombero: 01.09.10.

Appartamento sito al II° piano f.t. facente parte di un più ampio fabbricato, sito in Villa San Giovanni, via Nazionale.

Confisca divenuta definitiva il 31.01.08.

Assegnazione all’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata.

2) Prevenuti: VERSACE Biagio (nato a Polistena il 06.04.50).

CANDILORO Francesco (nato a Polistena il 26.05.42).

Data sgombero: 13.09.10.

Fabbricato a due piani fuori terra, sito in Polistena, via Pitagora nn. 34, 36 e 38.

Confisca divenuta definitiva il 06.11.98.

Assegnazione al Comune di Polistena (RC) per destinazione a finalità sociali e istituzionali.

3) Prevenuto: BUTTIGLIERI Salvatore (nato a Gioiosa Jonica il 16.03.48).

Data sgombero: 15.09.10.

Fabbricato a quattro piani f.t. con unità locale al pian terreno adibita ad esercizio commerciale ed ampio garage al piano seminterrato, sito in Gioiosa Jonica, località  Giardinazzo.

Confisca divenuta definitiva il 07.12.01.

Assegnazione al Comune di Gioiosa Jonica (RC) per destinazione a finalità sociali e istituzionali.

4) Prevenuto: PIPICELLA Sebastiano (nato a Careri il 30.06.68).

Data sgombero: 15.09.10.

N. 2 locali siti in Bovalino (RC), c.da Bricà.

Confisca divenuta definitiva il 18.06.04.

Assegnazione al Comune di Bovalino per destinazione a finalità sociali e istituzionali.

All’esito delle odierne acquisizioni salgono a complessive 110 le unità immobiliari recuperate nell’ultimo biennio dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Reggio Calabria.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!