Reggio Calabria, indennizzati per esproprio dopo 40 anni

Reggio Calabria, indennizzati per esproprio dopo 40 anni

giustizia

giustizia

Una famiglia di Reggio Calabria, dopo ben 40 anni ha ricevuto l’indennizzo per un terreno che il comune gli espropriò alla fine degli anni ’70.

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha infatti stabilito che lo Stato italiano dovrà versare agli eredi del proprietario del terreno, deceduto nel 2005, un milione e trecentosessanta euro, per risarcirli dei quasi 80mila metri quadrati di terreno edificabile di cui hanno perso il possesso nel 1978. La famiglia riceverà dallo Stato altri 15 mila euro per danni morali ed una somma uguale per coprire le spese giudiziarie.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!